Archivio mensile:marzo 2018

#CAMBIAMENTOVOLONTARIO: PROGETTO CONTRO LA DISCRIMINAZIONE RAZZIALE

 

 

 I Giovani delle Acli aderiscono al progetto contro la discriminazione razziale promosso dai volontari del Servizio Civile delle ACLI di Savona.

 Il progetto avrà luogo dal 19 al 25 di Marzo e prevede la condivisione della stessa fotografia nel medesimo momento da parte di tutti i partecipanti con lo stesso hashtag #CambiamentoVolontario allo scopo di creare un trend topic facendo sì di raggiungere chiunque con il nostro messaggio.

Per partecipare  è richiesta  la sottoscrizione della petizione che sarà lanciata su Change.org  intitolata “Combattiamo il Razzismo assieme, #CambiamentoVolontario”, in seguito la pubblicazione da parte di tutti i volontari il 19 Marzo alle ore 12 della stessa fotografia.

WE ARE ALL WONDER WOMAN – GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE DONNE

La Giornata internazionale delle donne è un giorno solo dell’anno solare, vogliamo che ogni giorno sia dedicato alla donna madre, figlia, lavoratrice, parte della cittadinanza attiva, impegnata in politica ed economicamente indipendente, proprio quell’indipendenza che parte dalla testa di tutti perché tutti possiamo sentirci nella dignità abitanti liberi del mondo.

Sono Centinaia le donne che hanno inciso positivamente nello sviluppo della società civile, ispirando la vita non solo delle altre donne, ma quella di tutti.

Oggi 8 marzo, Giornata internazionale delle donne, vogliamo volgere uno sguardo al passato e ricordare alcune di loro.

ROSA PARKS

Attivista statunitense figura-simbolo del movimento per i diritti civili, famosa per aver rifiutato nel 1955 di cedere il posto su un autobus a un bianco, dando così origine al boicottaggio degli autobus a Montgomery.

COCO CHANEL

Una delle donne più conosciute della storia della moda, Marie Curie Vinse il premio Nobel per la fisica e il Nobel per la chimica.

EMMELINE PANKHURST

Fondò il Women’s Social and Political Union con il sogno di dare alle donne pari diritti di voto degli uomini.

Simone de Beauvoir è stata una scrittrice, saggista, filosofa, insegnante e femminista francese.

ELLA FITZGERALD

Cantante jazz del secolo scorso, che ha vinto ben tredici Grammy Awards Madre Teresa fondatrice della congregazione religiosa cattolica delle Missionarie della Carità.

RITA LEVI MONTALCINI

Scopri il fattore di accrescimento della fibra nervosa (NGF), per la quale è stata insignita nel 1986 del premio Nobel per la medicina.

MARIA MONTESSORI

Sviluppò un metodo educativo che lasciava ai bambini la libertà di operare le proprie scelte autonomamente Amelia Earhart la prima donna pilota ad attraversare l’Atlantico in solitaria, e la prima in assoluto ad aver sorvolato l’Atlantico e il Pacifico.

ANNA FRANK

Una ragazzina ebrea, che durante la Seconda Guerra Mondiale, fu costretta a vivere in clandestinità, per sfuggire ai nazisti. Quando l’Alloggio Segreto venne scoperto fu deportata nel campo di concentramento dove morì.

ROSALIND FRANKLIN

Aiutò a rivelare la struttura del DNA

28741194_10213665065414349_1876418414_n

ELECTION DAY, L’AUGURIO DEI GA PER UNA POLITICA ATTENTA AI GIOVANI

Al termine di una campagna elettorale breve ma tra le peggiori mai ricordate, il 4 marzo 2018 alla
fine è arrivato ed il popolo italiano ha potuto esprimere il proprio diritto/dovere. Nello scenario che
si presenta nel post voto aleggia l’incertezza, figlia di una legge elettorale che permette di formare
un governo solo raggiungendo il traguardo del circa 40% di preferenze o tramite alleanze tra forze
politiche. Un dato positivo è che la partecipazione democratica è stata più alta delle aspettative con
poco più del 73% di italiani che si sono recati alle urne. Ciò che ci aspetta ora è una fase di trattative e consultazioni che serviranno, si spera, a trovare la quadra e formare un governo. In parallelo a questa fase c’è un paese che ha fortemente bisogno di interventi su problemi e tematiche quali lavoro (giovanile e non), scuola e cultura, povertà, immigrazione e natalità. I giovani sono già abbastanza sfiduciati ed è ora di dargli un segnale, un esempio, una speranza concreta riguardo il futuro perché solo puntando su di loro ed investendo su formazione, cultura e creando delle basi
solide perché si possano realizzare potremmo contare su un futuro migliore per tutti noi.

Giacomo Carta

Coordinatore Nazionale dei Giovani delle Acli

19247904_1393869820733206_5249255954614215273_n

GA DI CALTANISSETTA VERSO LE ELEZIONI

ll 4 marzo si andrà a votare per eleggere i parlamentari di Camera e Senato. Rispetto alle ultime votazioni sono cambiati la legge elettorale, la scheda e il metodo per votare. Serve dunque una guida per capire cosa succede a seconda di come si vota e per evitare di fare errori che potrebbero invalidare il voto; a tal proposito mercoledì 28 febbraio – a partire dalle ore 19.00 presso la sala Celestino della Biblioteca Scarabelli a Caltanissetta- avrà luogo un incontro dal titolo “La nuova legge elettorale, in vista del 4 marzo”. All’evento – promosso dalle Acli Nissene, dai Giovani delle Acli di Caltanissetta e dalla Consulta Giovani del comune di Caltanissetta interverranno: Giovanni Bunoni, Coordinatore provinciale dei giovani delle Acli Nissene; Bellavia, Coordinatrice della Consulta Giovani Caltanissetta e l’avvocato Ferrara. Protagonista dell’evento sarà il Professor Salvatore Curreri, Docente di Diritto pubblico presso l’università kore di Enna, il quale ci aiuterà a comprendere al meglio tutte le novità della nuova legge elettorale. La cittadinanza è invitata a partecipare

28512542_10213595615238138_132869778_n

 

Bellavia, Coordinatrice della Consulta Giovani Caltanissetta e l’avvocato Ferrara. Protagonista dell’evento sarà il Professor Salvatore Curreri, Docente di Diritto pubblico presso l’università kore di Enna, il quale ci aiuterà a comprendere al meglio tutte le novità della nuova legge elettorale. La cittadinanza è invitata a partecipareprovinciale dei giovani delle Acli Nissene; Alessandra Bellavia, C